Comunicazione persuasiva: tutto quello che non ti hanno mai detto

Aggiornato il 24 Settembre 2020
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin

La comunicazione persuasiva serve solo per truffare la gente?

Come posso utilizzarla per migliorare le mie vendite?

Queste sono solo alcune delle infinite domande che la gente mi fa riguardo alla comunicazione persuasiva. Se anche hai questo tipo di dubbi, non preoccuparti.

Inizio col dirti che sei fortunato perché sei capitato nell’articolo giusto. Oggi voglio approfondire insieme a te questo tema molto interessante: la comunicazione persuasiva.

Scopriamo insieme cosa è, quali sono i segreti e come sfruttarla per il tuo business.

Cosa è la persuasione

Per poter parlare di comunicazione persuasiva bisogna prima di tutto capire cosa è la persuasione.

Con il termine persuasione si fa riferimento al processo comunicativo che utilizza argomenti razionali e stimoli di tipo emozionale per cambiare il modo di agire di chi riceve il messaggio. Persuadere una persona significa convincerla a fare qualcosa che altrimenti non farebbe.

Siamo nel piano della manipolazione emotiva.

Come puoi ben immaginare nell’immaginario collettivo la persuasione non viene vista bene. Si pensa a questo processo come a qualcosa di esclusivamente negativo. Però non è così, anzi.

Il problema è che le persone non si rendono conto di quanta comunicazione persuasiva ci sia nella loro quotidianità, e ancora peggio molti pensano di esserne immuni. La persuasione c’è sempre stata e in questa era dominata da internet è praticamente ovunque e continua ad aumentare.

La persuasione oggi

Viviamo nell’era del digitale, dei social network e delle immagini. La comunicazione persuasiva non ha mai viaggiato così veloce, anche perché non ci sono mai state le condizioni per farlo in questa maniera.

Uno degli esempi migliori che mi vengono in mente per farti capire quanto questo argomento sia attuale e importante è quello degli influencer.

Nel caso tu abbia vissuto su Marte fino a ieri, devi sapere che gli influencer sono persone più o meno famose che vengono pagate dai brand per pubblicizzare un determinato prodotto.

Il piano di questo business è piuttosto semplice e immediato. Utilizzare la popolarità di una persona per convincere le altre a comprare prodotti che probabilmente non avrebbero mai acquistato.

La comunicazione persuasiva

Quando ti parlo di comunicazione persuasiva non devi pensare che mi riferisco esclusivamente al linguaggio verbale. Con questo termine mi riferisco a qualsiasi tipo di comunicazione: verbale, non-verbale, immagini, video, ecc…

Insomma, pensa a tutte le varie forme che una pubblicità può avere e hai capito a cosa mi sto riferendo.

Sono sicuro che una domanda che ti stai facendo è: “Gio, ma come si crea un messaggio persuasivo? Come funziona tutto questo processo?”

Ora ti spiego come viene creato un messaggio persuasivo.

  • Ripetizione continua del messaggio
  • Organizzare un messaggio in maniera tale che insegni qualcosa
  • Sottolineare la conclusione
  • Utilizzo di argomentazioni sia unilaterali che bilaterali
  • Mostrare i contenuti più importanti all’inizio del messaggio
  • Utilizzare immagini e toccare il piano emotivo delle persone

I segreti per migliorare la tua comunicazione persuasiva

Lo so che hai cercato comunicazione persuasiva perché il tuo obiettivo è quello di poterla sfruttare nel tuo business. Visto che voglio darti una mano in tutto ciò, ho preparato una lista di cinque segreti che ti permetteranno di attirare chiunque e convincere i clienti a comprare i tuoi prodotti.

Sincerità ed empatia

Questa è la combo che permette alla tua comunicazione persuasiva di raggiungere livelli altissimi. Ricordati sempre il cliente è il tuo ossigeno e lui per comprare il tuo prodotto deve fidarsi.

Il modo migliore per creare questo feeling di intesa? Ovviamente essere simpatici al primo approccio e usare l’empatia per capire i suoi bisogno e i suoi desideri.

L’arte dell’ascolto

Mi ricollego al discorso dell’empatia. C’è un solo modo per riuscire a capire cosa vuole e di cosa ha bisogno una persona che non conosciamo: ascoltarla.

Per migliorare la tua comunicazione persuasiva, devi prima di tutto sapere chi hai di fronte e cosa vuole. Solo così, quando inizierai a parlare potrai essere in grado di vendere il tuo prodotto.

Cattura il suo interesse

Come puoi convincere una persona ad acquistare il tuo prodotto se non è interessato quando le parli?

Devi essere in grado di mantenere la sua attenzione alta (leggi il nostro articolo sull’attenzione selettiva), averlo in pugno e non lasciare che si distragga per nessun motivo. Questo compito in realtà è molto complicato, a causa del fatto che molti studi hanno constatato come le persone riescono a rimanere concentrati su un determinato argomento per veramente poco tempo.

Ecco un paio di consigli per catturare l’interesse del tuo cliente:

  • Sii originale all’inizio della conversazione
  • Racconta la tua esperienza personale, apri una digressione.
  • Utilizza esempi concreti
  • Fai domande
  • Mostra immagini

Il linguaggio del corpo

La comunicazione persuasiva va ben oltre alle parole. L’utilizzo del linguaggio del corpo è un ottimo esempio per mostrare come questo termine faccia riferimento a diverse cose.

Con il termine linguaggio del corpo si fa riferimento al sorriso, al modo in cui si sta seduti, a cosa si fa con le braccia mentre il cliente parla e così via. Come avrai già sicuramente capito, il modo in cui utilizzi il tuo linguaggio del corpo dice moltissimo di te e incide molto sul futuro della tua vendita.

Le parole giuste

La parola giusta al momento giusto può permetterti di convincere anche il cliente meno volenteroso di acquistare il tuo prodotto. Le parole sono un fattore fondamentale della comunicazione persuasiva.

Devi essere in grado di sfruttarne il potere e utilizzarlo nella maniera corretta e soprattutto nel momento più opportuno.

Gli errori da evitare

Il modo migliore per rendere la tua comunicazione persuasiva perfetta, è conoscere gli errori che la maggior parte dei venditori commette ed evitarli come la peste.

Visto che voglio aiutarti in questo percorso, ho creato una lista apposta per te.

  • Non ascoltare il cliente
  • Avere un atteggiamento poco rispettoso
  • Interromperlo mentre parla
  • Non lasciargli tempo di fare obiezioni
  • Concludere le sue frasi

Tutte queste azioni sono sinonimo di incertezza che lui noterà immediatamente e non ti permettono di ascoltarlo come dovresti, finendo così per non sapere di cosa ha realmente bisogno.

Conclusioni

Eccoci arrivati al termine dell’articolo.

Abbiamo scoperto insieme il significato del termine persuasione e come la comunicazione persuasiva lavora e condiziona le persone. Come vedi il lato negativo è solo una parte del tema, d’altro canto questo tipo di tecnica può essere fondamentale se viene utilizzata nella maniera corretta durante un processo di vendita.

Ora non ti resta altro da fare che mettere in pratica i miei consigli e attirare tutti i clienti che desideri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ​ricevere i video Gratis

Le migliori tecniche di vendita in un percorso gratuito.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy