Linguaggio del corpo: come utilizzarlo nel tuo business

Aggiornato
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin

Il linguaggio del corpo è uno strumento fondamentale per un qualsiasi venditore.

Molte volte la causa di vendite scarse o del fallimento di un business risiede proprio nell’incapacità del venditore di utilizzare al meglio il proprio corpo.

Se non hai idea di cosa significa l’espressione linguaggio del corpo in un contesto di business, non preoccuparti. Inizio dicendoti che ti trovi nel posto giusto. Ora non devi fare altro che metterti comodo e seguirmi.

Oggi vorrei approfondire con te questo tema molto interessante: il linguaggio del corpo. Vediamo allora insieme come può essere utile per un venditore, quali sono i consigli da mettere in pratica e quali gli errori da evitare assolutamente.

Cosa è il linguaggio del corpo

Per linguaggio del corpo si fa riferimento al linguaggio non verbale. Ovvero tutti i movimenti che si eseguono utilizzando le diverse parti del nostro corpo con l’obiettivo di comunicare qualcosa.

Un buon utilizzo del tuo corpo ti permette di raggiungere numerosi vantaggi:

  • Migliorare la comunicazione con il cliente
  • Trovare un’intesa in un breve periodo
  • Risultare più simpatico e affidabile
  • Acquisire capacità di convinzione e coinvolgimento

Perché devi conoscere il linguaggio del corpo

La conoscenza del linguaggio del corpo può fare una differenza enorme per un venditore.

Dopo aver capito qual è il target di pubblico a cui vuoi vendere e aver contattato un paio di persone al telefono, arriva il momento in cui dovrai scambiarci due parole dal vivo.

E qui potrebbe cascare tutto quello che di buono hai fatto.

Conoscere il linguaggio del corpo ti permette di capire quando fare pressione per chiudere la vendita, quando proporre un affare oppure quando fermarti e lasciare la parola al cliente.

Il corretto utilizzo del linguaggio del corpo ti permette di diventare magnetico, di ispirare fiducia e gentilezza nei confronti di sconosciuti. Ma anche di farti capire quando un collaboratore è in difficoltà oppure ti sta dicendo una bugia.

Come puoi ben immaginare, per un venditore, essere in grado di gestire tutte queste informazioni è vitale per il futuro del business.

I consigli per sfruttare il linguaggio del corpo

Chiunque di noi utilizza il linguaggio del proprio corpo, indipendentemente dal contesto lavorativo o dalla situazione nella quale si trova. È un qualcosa che facciamo giornalmente e che dice molto di noi, anche se non ce ne accorgiamo.

Se tu fossi in grado di leggere attentamente il linguaggio del corpo degli estranei, non ti servirebbe neanche conoscere il loro nome per capire che tipo di persone sono.

Per quanto riguarda questo contesto, il linguaggio del corpo gioca un ruolo fondamentale soprattutto nella vendita diretta.

Il miglior modo per sfruttare questa azione quotidiana è seguire una serie di consigli che ho preparato apposta per te.

Scopriamoli insieme.

La postura

La postura è una delle prime caratteristiche del linguaggio del corpo che si notano in una persona. Evita di avere un atteggiamento scomposto o goffo.

Mantieni la schiena eretta, un po’ inclinata in avanti e le spalle all’indietro. Il cliente penserà subito che sei una persona affidabile.

Parlare al ritmo giusto

Se parli troppo veloce il cliente non sarà in grado seguirti e di capire cosa stai cercando di vendergli. Se invece parli in maniera troppo lenta, probabilmente si addormenterà.

È tuo compito trovare un equilibrio nel modo in cui devi parlare in pubblico.

Le pause da fare durante la conversazione e il tono della voce. Una volta trovata la combinazione giusta potrai convincere chiunque a comprare il tuo prodotto.

L’importanza dei gesti

A noi italiani piace gesticolare molto. Questa ormai è una cosa risaputa in tutto il mondo. Forse non lo saprai, ma ciò che fai con le tue mani mentre parli a un cliente condiziona fortemente la sua decisione.

I pugni serrati sono sinonimo di tensione, mentre lo strofinio rappresenta lo stress (approfondisci leggendo il nostro articolo sulla gestione dello stress). La soluzione migliore è quella di tenere le mani ai lati del proprio corpo e in totale relax.

La stretta di mano

Il linguaggio del corpo può rovinarti una vendita anche dopo che hai convinto il cliente. L’esempio migliore è la stretta di mano. Facciamo finta che sei riuscito a convincere il cliente, ha firmato il contratto e ora ti stai accingendo a stringergli la mano. Questo istante potrebbe farlo tornare indietro e distruggere tutto il tuo lavoro.

Se stringi troppo, lui penserà che sei un maleducato. Se invece la tua stretta di mano è moscia o debole, questo è un classico segno di insicurezza. In entrambi i casi l’effetto sul cliente è negativo.

Gli occhi

Lo sguardo è senza dubbio uno dei punti più importanti nell’utilizzo del linguaggio del corpo. Il margine di errore in questi casi è molto piccolo.

Un contatto visivo troppo lungo con il cliente potrebbe metterlo a disagio. Se invece eviti il suo sguardo ti mostri insicuro.

Devi trovare il giusto equilibrio.

L’utilizzo delle mani

Devi assolutamente evitare di toccarti il volto mentre parli con lui. Non strofinarti gli occhi, non toccarti il naso, non coprirti la bocca. Tutti questi gesti sono fastidiosi e sinonimo di mancanza di rispetto.

Allo stesso tempo però se vuoi mostrarti interessato a lui, non devi tenere le braccia incrociate. È un messaggio di chiusura.

Gli errori da evitare

Abbiamo visto come utilizzare il linguaggio del corpo nella maniera giusta. Per perfezionare il tuo atteggiamento direi che la cosa migliore da fare è scoprire quali sono gli errori da evitare assolutamente in questo contesto.

  • Movimento eccessivo della bocca
  • Incapacità di controllare le mani
  • Fingere qualsiasi sentimento con espressioni facciali false
  • Non rispettare le distanze
  • Eccessiva confidenza

Conclusioni

Eccoci arrivati alla conclusione dell’articolo.

Sono sicuro che ora hai un’idea molto più chiara di cosa sia il linguaggio del corpo e di come questo possa essere fondamentale per il tuo business.

Non dimenticarlo mai che oltre ai numeri e alla teoria, l’arte del vendere è qualcosa che si fa dal vivo, guardando negli occhi una persona e stringendole la mano. Per essere un venditore di successo hai una sola possibilità: usare il tuo corpo al meglio.

Ora non ti resta altro da fare che mettere in pratica i miei consigli e aumentare le tue vendite.

Iscriviti per ​ricevere i video Gratis

Le migliori tecniche di vendita in un percorso gratuito.

Accedi ai 16 video gratis che ti faranno scoprire le più Potenti tecniche di vendita avanzata

Chiudi 8 Vendite su 10 in modo certo e prevedibile.