Manipolazione mentale: tutto quello che devi assolutamente sapere

Aggiornato il 8 Maggio 2020
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin

Quanto volte hai sentito nominare la parola manipolazione mentale? Tante, vero?

Ma hai idea di cosa sia veramente o hai creduto a ciò che ti hanno detto dei pseudo esperti?

Sappi che finalmente ti trovi nel posto giusto. Oggi infatti vorrei approfondire con te il tema della manipolazione mentale.

Ora mettiti comodo e seguimi: andiamo a scoprire cosa è la manipolazione, come funziona e quali sono le tecniche più utilizzate.

Cosa è la manipolazione mentale?

La manipolazione mentale psicologica viene utilizzata per condizionare la mente delle persone. Per raggiungere questo obiettivo vengono utilizzate delle tecniche di manipolazione che incontriamo ogni giorno della nostra vita, senza neanche accorgercene.

Questo è sicuramente il modo più potente per avere il controllo mentale di una persona e le figure che vengono associate più frequentemente alla manipolazione mentale sono i venditori e i politici. Questi ultimi vengono spesso inseriti nella cerchia dei manipolatori psicologici più capaci perché in grado di adottare strategie di manipolazione di massa per farsi votare.

La reazione più frequente di ognuno di noi è quella di stare alla larga da queste persone, ma questa non è di certo la soluzione migliore. Sarebbe molto più semplice imparare queste tecniche di manipolazione mentale per conoscerle e non farci fregare, anziché fuggire per paura.

Imparare queste tecniche non farà di te un criminale, anzi, ti permetterà di evitare di essere vittima di alcune tecniche di condizionamento più aggressive e di non cascare più in quelle trappole che riescono a fregare praticamente chiunque.

E ti dirò più: ognuno di noi è in grado di impararle, non serve avere un dottorato di ricerca, ma semplicemente il metodo giusto, allenamento e una buona apertura mentale.

Un’altra caratteristica di cui hai bisogno è una forte integrità interiore, il motivo per il quale sono veramente pochissime le persone che desiderano imparare queste tecniche.

Come funziona la manipolazione del pensiero

La manipolazione del pensiero può essere eseguita attraverso l’utilizzo di diverse tecniche di manipolazioni mentali. Queste sono quelle che giornalmente subisci, probabilmente senza neanche accorgertene e che dovresti assolutamente imparare.

Devi sapere che siamo tutti dei manipolatori e ogni persona su questo pianeta è facilmente manipolabile. Quello che devi comprendere è  quando le manipolazioni mentali sono utili e quando invece non lo sono.

Prima di andare a scoprire quali sono queste tecniche, ti consiglio di farti una serie di domande e provare a darti delle risposte:

  • Come posso manipolare le persone anche se non lo so fare?
  • Come fanno le persone a manipolarci volutamente?
  • Come posso difendermi dalle manipolazioni mentali?
  • Come posso sfruttare queste tecniche in modo professionale per raggiungere i miei obiettivi?
  • Posso manipolare la mia mente come strumento di motivazione?

La fame di conoscenza su questo argomento dipende dalla risposte che ti sei appena dato. Queste di porteranno a muoverti di conseguenza e imparare tecniche efficaci di manipolazione mentale.

Manipolazione Psicologica

La manipolazione psicologica si determinata tramite l’unione delle tecniche di manipolazione mentale e delle tecniche di condizionamento mentale.

Questo tipo di manipolazione non è altro che un modo gentile di chiamare il plagio mentale. Plagiare le persone e il loro pensiero è il modo più viscido per scatenare guerre e aumentare l’odio.

Immagino tu ti stia domando come è possibile riconoscere il plagio. Devi sapere che una persona viene plagiata quando si manifestano queste due situazioni:

  • Convincere una persona a fare qualcosa in nome di un Dio, di un capo, di un comandante o di un predicatore che reca dei danni a chi la pensa in maniera differente
  • Convincere una persona a vendere un prodotto o un servizio che non funzionerà. Per esempio il famoso caso di Wanna Marchi

Una tattica molto utilizzata durante il plagio di una persona è il senso di colpo o il ricatto. Ricattare una persona nel momento in cui non esegue gli ordini e punirla per ciò. Questa è una forma di plagio piuttosto comune e molto utilizzata.

Naturalmente questa azione può prendere forme differenti in base al contesto nel quale viene eseguita. L’esempio più famoso e più aggressivo di plagio nei confronti delle persone è sicuramente quello della dittatura. Un contesto caratterizzato dalla paura, dall’imposizione di ordini e da forti ricatti.

ACCEDI AI 16 VIDEO GRATIS CHE TI FARANNO SCOPRIRE LE PIÙ POTENTI TECNICHE DI VENDITA AVANZATA

Chiudi 8 Vendite su 10 in modo certo e prevedibile.

Tecniche di condizionamento mentale

Il condizionamento psicologico è uno strumento molto utilizzato in settori come il marketing e la vendita.

Non commettere l’errore di pensare che queste cose siano lontane dalla tua quotidianità, perché in realtà ne sei una vittima costante. Questo per farti capire quanto sono perfette.

Siamo manipolati sin dal momento in cui veniamo al mondo. Il senso che diamo alle parole, il modo in cui portiamo avanti la nostra vita, gli ideali, le preferenze, le cose che odiamo, tutto questo è la manifestazione oggettiva di come siamo stati condizionati a credere in qualcosa o in qualcuno.

Succede anche che siamo noi stessi a manipolarci con le nostre mani.

Questo accade ogni giorno, adottiamo delle tecniche di manipolazione per convincere noi stessi di qualcosa o per credere a qualcosa. I fattori che giocano un ruolo determinante in tutto questo sono la tv, i media e ora i social, che quotidianamente adottano tecniche di manipolazione psicologica sulle persone.

Le modalità che utilizzano sono le più diverse, tutto dipende da come vogliono manipolarti:

  • Una notizia data in maniera rapida provoca eccitamento
  • Se il tono di voce è ritmato e incalzante, proveremo più ansia e frustrazione
  • Se un messaggio è lento e melodico, questo riuscirà a farci sentire più tranquilli e al sicuro

Alla fine però il risultato è sempre lo stesso: manipolare la mente della persona che guarda o ascolta.

Ogni tecnica ha un effetto diverso a seconda dello stato d’animo di una persona nel momento in cui ascolta e vede il messaggio. Per questo motivo gli spot pubblicitari adottano tutte le modalità che ti ho descritto sopra. Questo permette a loro di avere la certezza di manipolare più persone possibili.

Queste tecniche sono così potenti da convincerti ad acquistare un prodotto o un servizio invece di un altro. Quindi, come puoi ben immaginare, saperle utilizzare e avere una buona conoscenza di esse può tradursi in un enorme miglioramento nelle tue strategie di marketing e far arrivare le tue vendite alle stelle.

Condizionare la mente attraverso gli stati d’animo.

Ogni tecnica di condizionamento mentale ha come suo unico obiettivo quello di trasferire uno stato d’animo al cliente. Gli stati d’animo sono le uniche cose che comprano davvero le persone.

Pensaci bene, una persona non acquista un Rolex per guardare che ore sono, ma perchè vuole fare un investimento o più semplicemente vuole sentirsi parte di un’elite di persone. Una persona non compra le scarpe della Nike perché gli servono un paio di scarpe nuove, ma per sentirsi come gli atleti raffigurati nelle loro pubblicità e raggiungere il proprio sogno, seguire il famoso “just do it”.

Questi sono alcuni degli esempi più famosi, ma devi renderti conto che le multinazionali hanno smesso di vendere prodotti tantissimi anni fa e hanno iniziato a vendere sogni, stati d’animo.

Dì la verità, perché vai da Starbucks?

Per bere il caffè o per sentirti parte di una certa cerchia di persone?

Le differenze tra manipolazione e mentalismo

Mentalismo e manipolazione sono cose estremamente differenti. In molti pensano che il mentalismo sia il modo più veloce per avere il controllo del pensiero di una persona. Questo non è assolutamente vero.

Il mentalista è un abile professionista nel plagio della realtà. Il plagio della realtà consiste in un’attività da palcoscenico dove, il mentalista, attraverso dei trucchi di suggestione ipnotica, comportamento ed emozioni che vengono scatenate durante lo show, dà l’idea di prendere il controllo del pensiero del pubblico e della vittima.

Questo non ha nulla a che fare con la vendita o con la persuasione. Nel mentalismo vengono adottate molte tecniche di linguaggio del corpo per dare suggestioni all’inconscio.

Ci sono molti video gratis che fanno da esempio di come funziona il mentalismo, guardali e ti renderai conto che non c’è nulla che possa avvicinarsi alla vendita, ma solo allo spettacolo.

Tecniche di manipolazione mentale

Sono diverse le tecniche di manipolazione psicologica e l’utilizzo di esse varia a seconda della tua professione e dell’obiettivo che hai intenzione di raggiungere. Posso dirti che la madre di tutte queste strategie è la manipolazione del pensiero.

Come si manipola il pensiero di una persona?

Innanzitutto devi essere in grado di creare delle storie che occupino il pensiero razionale della persona in questione mentre gli fornisci un comando nascosto al suo inconscio. Questa è in assoluto la tecnica più potente di tutte e funziona sempre.

Questa tecnica viene utilizzata abilmente soprattutto nelle strategie di marketing, nelle modalità di vendita e nelle pubblicità. Sono veramente poche quelle persone in grado di mettere in pratica queste tecniche di manipolazione psicologica e infatti sono ricercate come le pepite d’oro.

Queste tecniche vengono definite “killer”. Questo soprannome perché la persona non si accorge minimamente mentre le subisce, anzi, la sensazione che prova è di grande felicità e conforto. Oltre il danno, anche la beffa.

Molte volte però non sono neanche necessarie le capacità di un manipolatore mentale esperto, perché le persone cadono nella trappola mentale da sole, senza che nessuno le spinga. Secondo gli scienziati i primi a subire attacchi di manipolazione psicologia sono i bambini durante l’educazione fornita dai genitori.

Come puoi ben immaginare un bambino che cresce in una famiglia razzista, sarà un adulto completamente diverso da un bambino cresciuto in una famiglia che subisce il razzismo. Questo giusto per farti un esempio.

Chi è a conoscenza del funzionamento della mente sa benissimo che le tecniche di vendita commerciale servono per farti credere di essere stato tu a prendere una decisione, quando in realtà ti è semplicemente stato dato uno strumento per auto-manipolarti.

Conoscere anche solo questo strumento di manipolazione mentale ti permette di diventare il padrone della mente umana.

Esistono veramente una marea di tecniche di manipolazione mentale molto efficaci. Alcune sono più conosciute, altre invece sono totalmente sconosciute.

In questo settore se una cosa è ben conosciuta significa che è già arrivata alle persone “normali”. Per intenderci, se anche la casalinga di Voghera sa che quella è una determinata strategia di manipolazione mentale, allora è decisamente conosciuta e molto probabilmente è già stata usata su chiunque.

Mentre invece quelle non conosciute sono quelle più pericolose, perché potresti esserci cascato e non te ne sei neanche accorto.

Iniziamo con ordine e cominciamo a identificare come si chiamano questi trucchi psicologici di manipolazione.

Ecco le 5 principali tecniche di manipolazione mentale:

  1. Manipolazione del pensiero
  2. Manipolazione delle emozioni
  3. Condizionamento del pensiero
  4. Legame a doppia dipendenza
  5. Distrazione e convinzione

Come agiscono le tecniche di manipolazione mentale

Sono sicuro che ti sarà successo più volte nella tua vita di vedere qualcosa che ti piace e provare la sensazione che in quel preciso istante chiunque sia interessato allo stesso oggetto.

Un po’ come quando decidi di comprare un certo modello di macchina e improvvisamente inizi a vederlo praticamente ovunque ogni giorno.

Naturalmente non è vero che ogni persona sia magicamente interessata al tuo stesso oggetto, questa sensazione la provi perché all’interno del tuo inconscio si attiva una sorta di radar che intercetta tutte quelle cose verso le quali provi interesse.

Una frase tipica è questa: “Proprio oggi che mi sto interessando a questa auto, anche gli altri si stanno interessando”.

Questo meccanismo prende il nome di SAR, che sta per sistema di attivazione reticolare. Viene insegnato in tutti i corsi o nei libri che trattano di PNL.

Attivare la manipolazione mentale nel mio cliente

Ti starai sicuramente chiedendo come attivare queste tecniche di manipolazione mentale nel tuo cliente ogni volta che vorresti entrargli nella mente.

È fondamentale che tu capisca come si entra in questa dinamica e soprattutto come andare in profondità. Il primo fattore che devi conoscere è che la reazione del cliente parte sempre da un’esigenza o una una frustrazione.

Scopriamo insieme degli esempi pratici:

Facciamo finta che il tuo cliente abbia il bisogno di fatturare di più. Per fatturare maggiormente avrà bisogno di più clienti. Quindi si trova in una situazione nella quale ha l’esigenza di fatturare di più e la frustrazione di dover trovare clienti. E non ha la minima idea di come farlo.

Se tu come lavoro ti occupassi di vendere servizi di marketing dovresti utilizzare questi processi mentali contro di lui. Tramite le tecniche di manipolazione mentale dovresti usare la sua esigenza e la sua frustrazione per raggiungere il tuo obiettivo.

Un altro esempio potrebbe essere quello di un cliente che ha paura di ammalarsi e non riuscire a vedere i propri figli realizzarsi. La sua esigenza è quella di assistere alla realizzazione dei figli, combinata con la frustrazione del rischio di non poterlo fare per paura di ammalarsi.

Se tu vendessi assicurazioni potresti sfruttare esigenza e frustrazione durante la trattativa e vendere i prodotti che ritieni adatti a lui.

Come vedi la situazione è praticamente la medesima: si parte da un’esigenza che si trasforma in una vera e propria frustrazione.

L’importanza delle emozioni

Nelle emozioni si concentrano tutte le tecniche di manipolazione mentale.

Come ti sei sentito la prima volta che hai visto la pubblicità del nuovo iPhone?

Oppure quando vedi la pubblicità della Nike e la prima cosa che pensi sei tu mentre corri e raggiungi i tuoi obiettivi di allenamento.

Tutti i venditori conoscono l’importanza delle emozioni, però c’è una differenza fondamentale. I venditori normali si focalizzano sul far provare le emozioni ai clienti.

I venditori che conoscono le tecniche efficaci di manipolazione mentale sono in grado di creare le emozioni necessarie per vendere un prodotto o un servizio.

Per questo possiamo dire con estrema certezza che il vero venditore è colui che è capace di creare le giuste emozioni che porteranno il cliente a comprare il prodotto o servizio venduto.

Persuasione e manipolazione

Ti ho già accennato a un fattore che differenzia un vero venditore da uno normale.

Purtroppo ci sono venditori che basano il proprio lavoro su quelle stupidate. Uno degli errori più grandi che commettono i venditori di serie B è quello di credere che persuasione e manipolazione siano la stessa cosa.

Non è assolutamente così, tienilo bene a mente.

La persuasione è l’arte di modificare l’atteggiamento o il comportamento di una persona utilizzando uno scambio di idee. La manipolazione invece è un tipo di influenza che ha come obiettivo quello di modificare la percezione o il comportamento delle persone.

Persuasione e manipolazione possono sembrare la stessa cosa a una prima occhiata, ma in realtà sono due sport completamente differenti. Per farti un esempio pratico, è come se tu pensassi che il basket e la pallavolo fossero lo stesso sport soltanto perché in entrambi si utilizzano le mani e una palla.

Capisci bene quanto sia errata un’affermazione del genere.

Di conseguenza puoi ben immaginare quanto possa essere condizionato erroneamente un venditore di serie B dalla sua scarsa conoscenza e soprattutto di che scarsa qualità sia il suo lavoro.

Robert Cialdini

Quando si parla di persuasione la prima persona che viene in mente è Robert Cialdini. Grazie al suo libro “Le armi della persuasione“, scritto più di 20 anni fa, ha sdoganato le sei chiavi che lui riteneva efficaci per persuadere le persone.

È normale che venga preso come esempio, come totem di questo argomento, visto che è stato il primo a scrivere della persuasione. Il fatto che sia stato il primo non significa che le sei chiavi che lui ha citato siano abbastanza per conoscere questo mondo. Infatti queste chiavi rappresentano soltanto una minuscola parte, un numero che si aggira attorno allo 0,006%.

Come puoi vedere manca un restante 99,994% dell’argomento.

Un persuasore e un mago della manipolazione mentale

Il classico persuasore ha letto un po’ di libri sul tema, fatto quattro corsi e conosce ben poco sulle tecniche di manipolazione mentale.

Il mago della manipolazione è in grado di attivare dei processi nel cervello del cliente i quali aggirano i suoi filtri razionali al fine di non dargli tempo per riflettere.

Se a un cliente gli viene dato il tempo di guardare un prodotto o un servizio dalla sua prospettiva, ciò non fa altro che aumentare in lui i dubbi. Così diventa più scettico, si fa sempre più domande e qui iniziano i tuoi problemi, dato che ti sarà praticamente impossibile vendergli il prodotto.

Ti dirà frasi come:

  • “Forse non mi serve subito”
  • “Adesso non è il momento”
  • “Ho trovato la stessa cosa a un prezzo più basso”

Un vero mago della manipolazione mentale conosce tutto questo ed è in grado di entrare nella testa del cliente prima che questo inizi a pensare. Se imparerai a diventare un mago della manipolazione non sentirai mai questi rifiuti.

Naturalmente non pensare di diventarlo affidandoti ai soliti libri e a qualche corso durante il weekend.

ACCEDI AI 16 VIDEO GRATIS CHE TI FARANNO SCOPRIRE LE PIÙ POTENTI TECNICHE DI VENDITA AVANZATA

Chiudi 8 Vendite su 10 in modo certo e prevedibile.

Tecniche di controllo mentale

È possibile controllare la mente di una persona senza essere scoperto? Assolutamente sì.

Questo è senza dubbio il super potere che ognuno di noi vorrebbe avere. Se non altro ci permetterebbe di avere sempre ragione e così evitare discussioni e momenti di tensione.

Una categoria di persone che conosce bene l’importanza delle tecniche di controllo mentale sono sicuramente i politici. Queste infatti permettono a loro di riempire le piazze di persone, avere più consensi e aumentare così i voti durante le elezioni.

La strategia che utilizzano è piuttosto semplice ed è sempre la stessa. Si compone fondamentalmente di tre pilastri:

  1. Problema
  2. Reazione
  3. Soluzione

Il modo migliore per farti capire queste tecniche è descriverti un esempio.

Mettiamo il caso che io sia un politico che ha bisogno di voti per la prossima campagna elettorale (leggi anche l’articolo sullo spin doctor). La prima cosa che dovrei fare è individuare un problema e ingigantirlo attraverso un messaggio chiaro e diretto.

Il messaggio potrebbe essere questo: gli immigrati ci rubano il lavoro.

La ripetizione continua di questo messaggio farà in modo che rimanga nella testa delle persone. Con il passare del tempo e la ripetizione costante di questo slogan, il risultato sarà che la popolazione inizierà a sentirsi derubata di un loro diritto: avere un lavoro.

Come vedi la scelta delle parole non è per niente casuale. Derubare una persona provoca una normale reazione di difesa del proprio diritto. Dopo aver fatto scattare questa reazione arriva il messaggio successivo: la crisi della popolazione è dovuta agli immigrati che ci rubano il lavoro.

Ecco, in questo momento ho creato un problema e l’ho ingigantito, provocando una reazione. Ora cosa manca? Ovviamente la soluzione.

E quale sarebbe la soluzione migliore per risolvere questo problema? Prendersela con gli immigrati!

E chi si prende la responsabilità di fare questo al mio posto? Il politico che ha divulgato il messaggio, utilizzando abilmente le tecniche di manipolazione psicologica.

Possiamo sintetizzare questa tecnica come un’operazione matematica: problema + reazione = soluzione.

 L’ incaricato a controllare che la soluzione arrivi presto è il politico. Semplice vero?

Solo a chiacchiere ovviamente. Perché se provi a metterla in pratica senza avere un minimo di conoscenza di come funziona il cervello umano non otterrai nessun risultato.

Inutile dire che questa strategia è tra le tecniche di vendita avanzate più utilizzate dai venditori esperti e da tutti coloro che studiano e vogliono applicare queste tecniche di controllo mentale.

Manipolazione PNL

La manipolazione PNL, che sta per programmazione neuro linguistica,  è una tecnica mentale che non ti permette di raggiungere nessun obiettivo, anzi, ti fa soltanto perdere.

Può essere considerata un buon strumento di allenamento mentale, ma nient’altro di più.

Ormai è talmente conosciuta e diffusa che su di essa ci sono centinaia di corsi di formazione e migliaia di libri. Imparare questa tecnica non ti permetterà di certo di aumentare le tue vendite o controllare la mente di una persona.

I guru dei mercati finanziari dicono sempre una frase molto significativa per spiegare questo tipo di fenomeno: quando qualcosa è già conosciuto e diffuso, ha perso la sua efficacia e non serve più a nulla.

Se avevi intenzione di registrarti a un corso o comprare un libro sulla PNL, risparmia pure quei soldi e usali per berti una buona birra con gli amici.

Se stai cercando delle tecniche per aumentare le vendite, la PNL è l’ultima cosa da prendere in considerazione.

La PNL non c’entra nulla con la manipolazione

Per essere più precisi, si può dire che la manipolazione è un’attività che facciamo ogni giorno su noi stessi e con noi stessi.

Per esempio per vendere più corsi di PNL , soprattutto quando andava di moda studiarla, è passato il messaggio sbagliato che studiare la PNL equivale a studiare la manipolazione.

Questo messaggio è di per sé una manipolazione per vendere più corsi di PNL.

Vengono dette molte cose sulla PNL, molte sono bugie colossali, altre invece delle grandi verità. Scopriamole insieme:

Le verità sulla PNL:

  • Importante per crescita la personale
  • Utile come strumento in più per psicologi e psicoterapeuti
  • Piacevole come conoscenza di base di psicologia quotidiana
  • Utile per comprendere il proprio comportamento, emozioni, ecc…

Le bugie sulla PNL:

  • Non serve come strumento di manipolazione
  • Non c’entra nulla con il plagio mentale
  • Non centra nulla con il mentalismo
  • Non è applicabile alle regole del linguaggio del corpo
  • Non c’entra nulla con la persuasione

Trucchi per manipolare la mente

Quanto è fattibile manipolare la mente di una persona? Chi può aspirare ad acquisire una capacità del genere?

Immagino che queste domande ti siano frullate nella testa fino a questo momento.

Devi sapere che uno dei primi trucchi della manipolazione è conoscere e imparare la manipolazione. Non ti sto prendendo in giro, lo so che sembra un controsenso ma è cosi. L’unico modo per difenderti da un nemico è conoscere le armi per difendersi da esso.

Ti faccio un esempio per rendere il tutto più semplice.

Come puoi smettere di fumare se non conosci gli effetti collaterali del fumo? Come puoi smettere di alcolizzarti se non conosci le conseguenze distruttive dell’alcol?

Lo so che ti sembrano cose ovvie perchè ne senti parlare ogni giorno. Non sentiamo mai dire all TV, sui giornali o sui social frasi come: vittima di manipolazione. Anche nel caso della famosa Wanna Marchi non si è mai sentito parlare di manipolazione.  Eppure Wanna Marchi e tutto il suo staff conoscevamo molto bene le tecniche di plagio e di manipolazione. Tutto è stato racchiuso nel termine “truffa”.

Peccato che la truffa è ciò che avviene quando una persona malvagia conosce le tecniche di manipolazione. Certo è che nemmeno Wanna Marchi è riuscita a truffare tutti. Ce la fatta con molti ma non con tutti. È stata smascherata e denunciata proprio da una persona che conosceva i trucchi della manipolazione.

Quindi, come vedi, per difenderti dalle manipolazioni devi imparare tu per primo la manipolazione.

Molto più facile di quanto immagini

I trucchi di manipolazione psicologica o mentale sono molto semplici da imparare e da mettere in pratica. Lo so, ti hanno fatto credere che sono strategie complesse adatte a persone di un certo livello. Questo solo per non darti la possibilità di imparare.

I trucchi di manipolazione della mente trovano la loro maggiore efficacia quando c’è un alto grado di ignoranza. Più sei ignorante, più sarà facile manipolarti.

I più grandi manipolatori della storia sono stati coloro che hanno mantenuto nell’ignoranza intere popolazioni per sembrare dei salvatori del proprio popolo. Senza entrare nel merito dei dittatori che utilizzano tecniche di plagio mentale, puoi capire come queste tecniche possono essere apprese da tutti, semplicemente guardando la classe politica italiana.

La maggior parte dei politici italiani a stento parla un italiano corretto, raramente hanno fatto un percorso accademico formativo e a volte non sono capaci nemmeno di fare  2+2.

Con questo voglio dirti che per imparare queste tecniche ti basta la voglia, l’impegno e un giusto metodo.

Libri sulla manipolazione mentale: quali quali devi leggere

Se la manipolazione mentale è un argomento che suscita il tuo interesse e vuoi approfondirlo, ci sono alcuni libri che vale davvero la pena di leggere.

Anche perché ogni giorno siamo vittima di diverse forme di manipolazione e il miglior modo per difenderci è senza dubbio quello di informarci il più possibile.

Ecco allora i libri sulla manipolazione mentale che non possono assolutamente mancare nella tua libreria.

No Logo di Naomi Klein

Questo è sicuramente uno dei migliori libri sulla manipolazione mentale. No Logo mi ha completamente aperto la mente. Sia sul tema della manipolazione, ma anche su come funziona il commercio e la vendita ai tempi nostri.

L’autrice spiega al lettore come le grandi multinazionali sono passate dal vendere prodotti al vendere emozioni, sogni, desideri.

Chi va da Starbucks non lo fa per bere un caffè, ma per sentirsi parte di una certa elité.

Chi compra le scarpe della Nike non lo fa perché ha bisogno di un nuovo paio di scarpe, ma perché pensa che vestendo il famoso baffo sarà in grado di raggiungere i propri sogni.

Nonostante sia considerata la bibbia contro la globalizzazione, questo volume è perfetto anche per il settore del marketing e delle vendite.

La considero un’impeccabile analisi delle tecniche che vengono utilizzate per gestire il marchio e di come il capitalismo sia cambiato radicalmente. In passato ci si concentrava sulla produzione degli oggetti. Ora invece le forze e il denaro vengono focalizzate sul marchio e sul pubblicizzare sogni, desideri e ideali con i quali rappresentare il marchio.

Se le multinazionali sono in grado di investire un’enorme fetta dei loro ricavi nelle strategie di marketing è soprattutto perché la produzione è stata dislocata nei paesi del terzo mondo. Le persone vengono pagate pochissimo e sfruttate per produrre oggetti che vengono venduti a noi a prezzi esorbitanti.

Le armi della persuasione di Robert B. Cialdini

Questo è il libro sulla manipolazione mentale. Un must che devi avere nella tua libreria.

Anche questo volume mi ha radicalmente cambiato il modo di vedere le cose.

Perché ogni volta che vai al supermercato i tuoi bambini vengono rapiti dai giocattoli?

Perché ci sono certe pubblicità che riescono a convincerti a comprare un prodotto anche se fino a un secondo prima eri convinto di non averne bisogno?

Benvenuto nel mondo della persuasione. Cialdini ti insegna a riconoscerla, impararla e quindi evitarla. L’autore ha scoperto che tutte quelle tattiche nelle quali caschiamo quotidianamente hanno alla base sei schemi. In questo libro ne viene spiegato il funzionamento.

I sei principi elencati sono i seguenti:

  1. Coerenza-impegno
  2. Reciprocità
  3. Riprova sociale
  4. Autorità
  5. Simpatia
  6. Scarsità

Ognuno di questi diventa un fattore di motivazione fondamentale nel condizionare il comportamento e le decisioni del singolo. Leggendo Le armi della persuasione ti renderai conto di come la maggior parte delle azioni che compi le fai perché hai uno stimolo che ti attira.

Mind Control Language Patterns di Dantalion Jones

Mind Control Language Patterns: la traduzione in italiano è “controllo mentale”.

I libri di Dantalion Jones sono piuttosto oscuri e trattano temi come la manipolazione, l’ipnosi e il controllo delle persone.

Lui di professione è un ipnotista e in questo libro descrive e spiega come si può influenzare una persona anche in maniera piuttosto grave e per una lunga durata di tempo.

L’autore cita metodi come quello chiamato Mystery, oppure tecniche che vengono utilizzate nell’addestramento dei Marines e molti altri. Questo per darti un’idea della potenza.

Ci tengo solo a ricordarti che devi gestire attentamente le nozioni che leggerai in questo testo, data la loro potenza e quindi la possibile pericolosità nell’utilizzarle.

Mentire con le statistiche di Huff Darrel

Se ti dicessi che questo è il libro di statistica più venduto al mondo probabilemente ti domanderesti perché mai ti sto consigliando di leggerlo se stiamo parlando di manipolazione mentale.

Sono sicuro che anche tu giornalmente vieni bombardato da numeri guardando le pubblicità, i telegiornali o ascoltando i politici.

Ecco, l’utilizzo che viene fatto dei numeri ha un potere inestimabile.

Ecco perché l’ho inserito nella lista dei libri sulla manipolazione mentale.

Se vuoi difenderti dalle manipolazioni effettuate dall’informazione, questo è il libro giusto per te. Devi sapere che i dati scientifici, le ricerche, le statistiche sono il secondo manipolatore in assoluto, diestro solo al marketing.

Una volta letto saprai se credere o meno a tutti quei numeri che ti vengono sparati addosso ogni giorno.

Neuroschiavi di Marco della Luna e Paolo Cioni

Il titolo di questo libro dice già tutto.

La maggior parte della popolazione vive in una situazione di schiavitù. Ovviamente non mi riferisco al concetto di schiavo con il quale siamo cresciuti, ovvero di persona pagata per praticare i lavori più duri.

Nonostante viviamo in una società sempre più libera e con meno restrizioni per il singolo individuo, la maggior parte di noi è condizionata nelle scelte di ogni giorno.

Gli autori descrivono tre strumenti che vengono utilizzati per controllare l’uomo:

  • Economici
  • Giuridici
  • Psicofisici

Una volta che li avrai conosciuti ti sarà molto più facile non incamppare nelle solite trappole e vivere una vita molto più libera e indipendente rispetto alla massa.

Quindi ti consiglio di aggiungere subito Neuroschiavi alla tua libreria!

Brainwasching. La scienza del controllo del pensiero di Kathleen Taylor

Eccoci arrivati all’ultimo dei libri sulla manipolazione mentale.

La traduzione di Brainwasching è letteralmente lavaggio del cervello.

Questo libro si suddivide in due parti principali.

Nella prima l’autrice esplora il mondo delle tecniche del lavaggio del cervello. Spiega come queste venivano utilizzate nelle sette, nel contesto politico, nel marketing e anche per le torture.

La seconda parte invece è ancora più interessante, se possibile. L’autrice spiega come è possibile agire sul cervello e permettere un cambiamento di identità.

Nonostante i temi trattati siano complessi, infatti si passa dalle neuroscienze fino ad arrivare alle scienze sociali, il tutto viene spiegato in maniera semplice e comprensibile a chiunque. Accompagnando le spiegazioni con esempi e casi reali.

Sicuramente uno dei libri sulla manipolazione mentale migliori per conoscere i condizionamenti ai quali rischiamo di incamppare ogni giorno e come evitarli.

Conclusioni

Eccoci arrivati al termine dell’articolo. Intanto ti faccio i complimenti perché se hai avuto tutta questa pazienza significa che sei pronto per entrare in questo mondo.

Immagino che tu ora abbia un’idea molto più chiara della manipolazione mentale. Abbiamo scoperto insieme cosa è, come viene eseguita e quanti tipi ci sono.

Ora non ti resta altro da fare che metterci voglia e impegno. Il metodo te lo do io perché l’ho racchiuso tutto nel metodo AnonimaVenditori.

Puoi accedere a tutta la prima parte gratis del metodo AnonimaVenditori per cominciare a comprendere in che modo puoi imparare immediatamente queste tecniche.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ​ricevere i video Gratis

Le migliori tecniche di vendita in un percorso gratuito.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione.

Cliccando su "Accetto", acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy